Sfida da Bar a Tavullia: Motociclisti contro automobilisti è la ricetta della sfida a Graziano Rossi



La produzione di Sfida da Bar, la trasmissione in onda in prima serata su SKY, canale 229, MS Motor TV da 9 anni, nel prossimo week end (7 e 8 maggio) sarà impegnata in una sfida tra motociclisti contro automobilisti.



La prima squadra, quella dei motociclisti, è formata da Loris Reggiani (ex pilota e commentatore della Moto GP) e dagli storici conduttori del format, Leonardo Repetto e Federico Natali.









La squadra degli automobilisti è invece formata da Nicola Larini (lo vediamo in foto sul podio della F1, negli anni ’90, con Michael Schumacher e Mika Hakkinen) e Mino e Gianluca Potenza, titolari di Auto Giannini.


Tutti insieme, in diverse prove, si sfideranno tra loro nella Drift Arena di Bologna e poi sfideranno Graziano Rossi, nel suo tracciato di Tavullia.


Alla sfida prenderà parte anche il pilota di drifting Massimo Nascetti, nella doppia veste di sfidante al campione e di coach per i meno esperti del gruppo.

Non mancherà nemmeno lo spettacolo puramente motociclistico con Stefano Lupini, che invece sfiderà Graziano Rossi con la propria moto da flat track, e che tenterà il tempo anche con una Zero Motorcycle.


E proprio il tema del confronto tra elettrico ed endotermico (come la sfida tra motociclisti ed automobilisti) sarà uno dei leitmotiv della ventiseiesima stagione del format, in onda in prima serata su SKY dal 25 settembre 2022.


Per la sicurezza dei piloti in ambito automobilistico la produzione ha potuto contare sulla collaborazione con OMP Racing. “Siamo felici di questa collaborazione, ha affermato il conduttore della trasmissione Leonardo Repetto, con una delle più importanti aziende nel panorama mondiale. Sono riusciti a rispondere alle nostre esigenze in tempo record, vestendo in un solo giorno i concorrenti del programma tv, con prodotti premium. Inoltre è stato divertente ed emozionante confrontarsi, dato il contesto, con il Signor Rossi, uomo OMP, abituato a ben altri calibri di collaborazioni rispetto a Sfida da Bar. Un doveroso ringraziamento va anche ad Alessandro Anselmi di Omp, che ha lavorato per rendere possibile un accordo tra le parti in poche ore”.

Le grafiche ed i layout delle moto sono stati curati da CJ Style per quanto concerne l’abbigliamento e da PSD Wrapping per quanto concerne i mezzi.


Al progetto ha collaborato anche MS Grafica Giannini di Torino, per i layout grafici dei mezzi.